«Mia nipote ci è nata con l’epilessia, non l’ha scelto lei»

22 March 2010, 4:03 | Alta politica | Commenti: 14

The bill passed the House at 10:47 P.M. EST with a vote of 219-212.

Oggi gli Stati Uniti sono un Paese un po’ più civile e un po’ più normale. Si parla della riforma sanitaria: è passata! È una vittoria di Obama, in una battaglia su cui aveva investito molta della sua presidenza, e dopo che un anno di balletti aveva insinuato del pessimismo anche nei più fiduciosi.

Ci sarebbero molte cose da dire, sull’inevitabile timidezza del disegno di legge passato a dicembre al Senato, sui repubblicani – che hanno parlato di Unione Sovietica, e sugli stupidi – che oggi hanno un pretesto in meno per odiare l’America.

Ora aspettiamo l’emendamento che potrebbe fare un passettino, ancora, più avanti e poi il discorso di Obama. Poi, per ora, buona notte.

EDIT: Olé! Pure l’emendamento (migliorativo) HR 4872, che ora ripasserà al senato.

– Commenti:



14 Commenti presenti su “«Mia nipote ci è nata con l’epilessia, non l’ha scelto lei»” – Feed

  1. Max – 22 March 2010, 04:24 (n° 1)

    Teddy Roosvelt, 1912…a republican…he wanted universal health care….FDR in 1938 proposed it for the needy, to no avail, in 1945 Truman pushed for universal comprehensive health insurance, but the first real step was with LBJ in 1965 and Medicare/Medicaid…hell even Nixon was for expanding coverage during the 70s but only with Clinton and HillaryCare we got close to it….

    now, ObamaCare….after 98 years and tons of lies, scare tactics and billions $ of lobbying against we got something…something big…ain’t perfect, a public option is still missing (the only public option in the US is for veterans), but it’s a first huge step forward.

    ….my little weather-battered American flag is waving a bit taller and prouder in my porch in Somerville, Mass. tonight…

    waiting for the Chief to sign and then trying to sleep. maybe I won’t.

  2. Max – 22 March 2010, 04:28 (n° 2)

    yes! REAL change has come to America….!

  3. 1972 – 22 March 2010, 10:41 (n° 3)

    Guardate che erano civili e normali anche prima, comunque. Non facciamo di ogni legge una “svolta epocale”, per favore.

    Enzo

  4. tenkiu – 22 March 2010, 10:52 (n° 4)

    @ Max:

    Massimo, com’è che non scrivi più in italiano?

  5. Max – 22 March 2010, 12:34 (n° 5)

    @ 1972:
    you don’t understand, do you?

  6. Giovanni Fontana – 22 March 2010, 12:39 (n° 6)

    Max scrive::

    @ 1972:
    you don’t understand, do you?

    Lui è incazzato, spesso giustamente, con la politica estera (troppo realista) di Obama.
    E delle volte, dico io, questa sua giusta incazzatura straborda.

  7. Max – 22 March 2010, 12:40 (n° 7)

    questa E’ una legge epocale. ogni altro aggettivo non descrive cio’ che e’ accaduto. se non lo capisci non conosci la storia americana ne’ segui la sua politica ne’ hai mai visto in prima persona i tanti shortcomings del nostro sistema sanitario per coloro che non hanno employement-based health insurance.

    that’s fine…it’s not your country, you probably don’t care, but it doesn’t give you many rights to piss on mine and my fellow citizens parade.

    this IS a bright morning in America.

  8. Max – 22 March 2010, 12:43 (n° 8)

    @ Giovanni Fontana:

    well, ok, I see where he’s coming from, but still….

  9. 1972 – 22 March 2010, 13:31 (n° 9)

    Datevi una calmata, davvero.

    Enzo

  10. Max – 22 March 2010, 14:28 (n° 10)

    ….whatever….not sure what’s your point…better, are you making a point at all? or you are just our “friendly” dyed-in-the-wool contrarian?

    you don’t think it’s a historic moment one way or the other? you don’t recognize this as a “landmark” legislation? you think it as too much or too little? do you read the news at all or you generally proceed by successive prejudices?

    I suggest a few readings, if Giovanni allows me to link:
    http://www.nytimes.com/
    http://www.sfgate.com/
    http://www.washingtonpost.com/
    http://www.boston.com/bostonglobe/
    http://www.latimes.com/
    http://online.wsj.com/home-page

    hell, even the NYP sees it!
    http://www.nypost.com/

    I could go on and on….

    “historic”, “epic” are the consensus words…how many times do you read it in newspapers from left to right?

    …the only ones not recognizing the “historic” content of the bill is Fox News….but, hey, they made of prejudice a way of living.

    three opinions stands out for me:
    http://www.nytimes.com/2010/03/22/opinion/22krugman.html?hp
    http://www.latimes.com/news/opinion/editorials/la-ed-health22-2010mar22,0,2474388.story
    http://www.frumforum.com/waterloo

  11. Max – 22 March 2010, 14:29 (n° 11)

    oh, by the way, David Frum was GW Bush speech-writer….

  12. 1972 – 22 March 2010, 15:33 (n° 12)

    E’ che io leggo solo Repubblica, Max, abbi pazienza.

    Enzo

  13. A – 22 March 2010, 18:30 (n° 13)
  14. ABICAB – 25 March 2010, 13:19 (n° 14)

    Erano andati a mangiare un panino anche loro?

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti