«Rosy Bindi è sempre più bella che intelligente»

8 October 2009, 21:29 | Alta politica | Commenti: 8

In un qualsiasi paese civile, un testa di cazzo – perché uno che dice una cosa del genere, davanti a tutti, non è solo un disgustoso omino bieco senza stile, ma è proprio una testa di cazzo – che dice una simile spropositata marchianeria ha finito immediatamente, ma in quel-preciso-istante, la sua carriera politica.

Se c’è una cosa per cui l’Italia è un paese misero bifolco e provinciale, è questa.

– Commenti:



8 Commenti presenti su “«Rosy Bindi è sempre più bella che intelligente»” – Feed

  1. Simona Oggioni – 8 October 2009, 23:17 (n° 1)

    mio dio. non ci volevo credere, stamattina l’ho letto su repubblica insieme alle tante altre cose che ha detto dopo la giornata di ieri, ma questa è stata una delle cose che più mi ha lasciata disgustata e basita.

  2. Ge – 8 October 2009, 23:49 (n° 2)

    Che, se permettete, non è poi molto diverso dal “Concitina” di Gnazio La Russa alla direttrice dell’Unità o del comportamento medio di Belpietro verso qualunque donna (e preferibilmente sempre la De Gregorio).

  3. Veronica – 9 October 2009, 07:52 (n° 3)

    Mi permetto di criticare anche la replica. Rosy, che cazzo pure tu gli rispondi a fare? Perché bisogna sempre scendere sul suo stesso piano, come se una cosa del genere fosse degna di una risposta? Era un gol a porta vuota, se proprio doveva difendere il suo orgoglio bastava dire qualcosa tipo “mi complimento con l’esemplare educazione del presidente del consiglio”.
    E dopo queste figure da formichine aivoglia ad indignarsi se “il governo va avanti”.

  4. franco rivera – 9 October 2009, 11:54 (n° 4)

    per queste cose non si sa come reagire.

    Se incazzarsi ancora, o scuotere la testa e stendere un velo pietoso …

  5. barbara – 11 October 2009, 16:39 (n° 5)

    Se poi pensiamo che, come se non bastasse, la battuta non è neanche sua perché gliel’aveva già detto un sacco di anni fa Vittorio Sgarbi (vale a dire che, oltre a tutto il resto, il Grande Comunicatore non è neanche capace di inventarsi le battute da solo) …

  6. tenkiu – 13 October 2009, 09:18 (n° 6)

    barbara scrive::

    Se poi pensiamo che, come se non bastasse, la battuta non è neanche sua perché gliel’aveva già detto un sacco di anni fa Vittorio Sgarbi (vale a dire che, oltre a tutto il resto, il Grande Comunicatore non è neanche capace di inventarsi le battute da solo) …

    Nemmeno Sgarbi l’ha inventata, non è importante inventare le battute ma… saperle usare! *-*

  7. Alessandra – 13 October 2009, 10:26 (n° 7)

    Veronica, neanch’io mi sarei trattenuta dal rispondergli, esattamente come ha fatto la Bindi… .

  8. aar – 14 October 2009, 15:45 (n° 8)

    In genere questi articoletti delle giornaliste tre-nomi del corriere sono quantomeno insulsi…però questo mi è piaciucchiato
    http://www.corriere.it/politica/09_ottobre_14/rodota-dopo-bindi_48e325a0-b884-11de-9ba8-00144f02aabc.shtml

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti