Abruzzo 3

28 May 2009, 18:30 | Abruzzo in tendopoli | Commenti: 6

Sciacalli

In ogni tragedia che si rispetti ci sono anche gli sciacalli:

pict0045

pict0043

pict0041

– Commenti:



6 Commenti presenti su “Abruzzo 3” – Feed

  1. Alberto – 28 May 2009, 21:36 (n° 1)

    scusa ma non ti ricordi la storia che ti dissi dei pulmini che ho incontrato in autostrada (direzione opposta all’Aquila)? E quello che a Roma si è reso disponibile generosamente a dare in affitto le Roulotte che aveva in deposito per la modica cifra di 3000€ al mese?

  2. Max – 29 May 2009, 15:42 (n° 2)

    a larger point may be that those houses in the picture are marginally better than a garage or a tent. why would you want them? can they build in Italy wood houses that do not look like South-Tyrol mountain huts? I live in a house like this (http://architecture.about.com/od/periodsstyles/ig/House-Styles/Folk-Victorian.htm) and it’s 110 years old! you can build that in 4 months for $120,000 or less and with modern wall materials heat insulation is great.

    time to let the brick go…especially in a seismic country.

  3. francesco – 29 May 2009, 21:42 (n° 3)

    Mi dispiace ma non sono proprio d’accordo con questo tuo post. In due parole.
    Io non vendo case, quindi da questo punto di vista non offro nessuna soluzione agli sfollati abruzzesi.
    Sti tizi vendono case in legno, le vendono per avere un guadagno, cioè “sfruttano” un bisogno per avere un tornaconto personale, ma alla fine dello scambio entrambe le parti avranno visto aumentare il loro grado di soddisfazione (altrimenti lo scambio non avverrebbe).
    La mia posizione morale (nessuna alternativa da offrire) è migliore di quella degli sciacalli (alternativa a pagamento)?

  4. Giovanni Fontana – 30 May 2009, 08:17 (n° 4)

    In legno.
    Quello è il punto: perché sfrutta una paura immotivata ma comprensibile. Vuoldire: ti offro una casa che regga nel caso ci sia un altro terremoto.
    Un’alternativa costosissima e provvisoria.

  5. Andrea Tuzzato – 31 May 2009, 10:00 (n° 5)

    Qui proprio no ti capisco e la tua risposta non aiuta .
    Perchè immotivata : qualcuno è certo che non ci sarà mai più un terremoto in Abruzzo ??
    Perchè provvisoria : Max qui sopra abita in una casa di legno che ha 110 anni
    Perchè costosissima : se compri qualcosa vuol dire che la valuti più del denaro che ti chiedono .

  6. Giovanni Fontana – 2 June 2009, 20:35 (n° 6)

    @ Andrea Tuzzato:
    Ti stavo rispondendo varie cose sulla provvisorietà, però devo dire che hai ragione tu.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti