Anche qui, un poco, si spera

7 February 2009, 0:36 | immagina tu, Medio orientato | Commenti: 2

jvphope-israel.png jvphope-palestine.png

Secondo me sono molto belle.
L’hanno fatte quelli di Jewish Voice for Peace, di cui avevo già parlato; Chiedono a Obama un impegno serio in Medio Oriente.

– Commenti:



2 Commenti presenti su “Anche qui, un poco, si spera” – Feed

  1. esperimento – 8 February 2009, 22:55 (n° 1)

    Il Libano non è più occupato eppure da lì sono partiti diversi attacchi. Gaza non è certo occupata da Israele (semmai da Hamas) e da lì vengono lanciati tutti i giorni missili e missili.
    Vogliamo fare la stessa identica cosa anche a Ramallah e Jenin?

  2. Giovanni Fontana – 8 February 2009, 23:12 (n° 2)

    @ esperimento:
    Che Gaza non sia occupata è falso, ti rimando a questo:
    http://www.distantisaluti.com/mercoledi-28-gennaio/

    Ti domando, poi: qual è l’alternativa che proponi? Occupazione permanente di tutto il Medio Oriente?

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti