Burqa vision

1 May 2010, 20:35 | Il Male curabile, immagina tu | Commenti: 4

interesse: 3 su 5

Com’è vivere all’interno di un Burqa? Quanto è grande la sensazione di essere imprigionate? Si può credere che una donna – senza un potentissimo indottrinamento – possa decidere di considerare così diabolico e tentatore il proprio corpo, quello con cui è nata? Ma soprattutto: possiamo immaginare quale sia l’orizzonte – proprio in senso fisico – di una donna costipata in quella gabbia?

Qualche tempo fa alcuni membri del consiglio comunale di Imola avevano provato a indossarlo per rendersi conto dell’orrore di quella condizione umana, rimanendone turbati.

E su internet? Com’è navigare con un burqa? Per tutti coloro che non ne hanno uno a portata di mano c’è un sito che – a metà fra scherzo e idealismo – mostra quale sia la Burka Vision:

grazie a Davide

– Commenti:



4 Commenti presenti su “Burqa vision” – Feed

  1. farfintadiesseresani – 1 May 2010, 21:11 (n° 1)

    Il Post si vede bene :D

    Rispondi  |  Cita
  2. Andrea – 2 May 2010, 09:47 (n° 2)

    Questo è un niqab vision! Se fose burqavision dovrebbe essere con tanti forelli!
    :)

    Rispondi  |  Cita
  3. Giovanni Fontana – 2 May 2010, 11:57 (n° 3)

    @ Andrea:
    Non hai tutti i torti!

    Rispondi  |  Cita
  4. A traduire It-Fr : burqa vision « Editeurseblogs's Blog – 11 May 2010, 16:39 (n° 4)

    […] A traduire It-Fr : burqa vision By editeurseblogs Burqa vision […]

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti