Sul carro del perdente

Oggi che Renzi ha preso proprio il 41% che un anno fa preconizzavo nel paradosso, mi rendo conto che molte delle persone che condividevano quella battaglia, che rilevavano gli stessi problemi, lo facevano – in fondo – solo per partigianeria

In difesa dell’astensione

Chi dice che astenersi è sempre stupido o sprovveduto, sbaglia

Qualche dubbio di un garantista su Cancellieri-Ligresti

Cosa insegna la telefonata di Ligresti a tutte le persone coinvolte? Ai funzionarî incaricati, ai capi della polizia, alle persone che lo vengono a sapere, agli amici e ai parenti di queste persone a cui questa storia è stata raccontata, agli amici degli amici, etc. Insegna che di fronte a un difetto del sistema, di fronte a un’ingiustizia di cui si è vittima, si cerca la via di fuga, si cerca di aggirare il sistema perché il sistema non funziona. E, intendiamoci, è vero: il sistema non funziona. Ma continuando a trovare il modo per aggirarlo, ne contribuiamo al rinforzamento.

Eroina o filibustiera?

Applaudire la senatrice texana, come fosse un’eroina femminista, è un po’ come come applaudire Giovanardi.

Contro il PD

Perché questo Partito Democratico è invotabile

I numeri delle primarie: un fallimento?

Se uno si fa i conti vede che l’affluenza non è stata così alta, anzi: è stata molto bassa.

Non si azzardi a votarmi

Se pensi che Renzi non sia da votare perché piace agli elettori di centrodestra, allora non sai cos’è un’elezione

Liberalismo, socialismo ed essere di sinistra

Quelli che chiedono al governo Monti di fare politiche “di sinistra” dovrebbero avere il coraggio di dire “socialiste”. Che, comunque, non è una parolaccia.

È il caso di Macao? Non so, forse sì, parliamone.

Ogni persona retta considera la legalità come un bene, ma come un bene relativo

Quello che Beppe Grillo direbbe di Beppe Grullo

Siccome nessuno ha scritto un pezzo su Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle come lo scriverebbe Beppe Grillo stesso, allora ho deciso di scriverlo io.

Ancora, prima »