Oggi ho pianto tanto

L’annuncio: tutti i profughi di Katsika saranno spostati in albergo

Passano i mesi

I cambiamenti, il freddo e un piercing

Soldi

Un aggiornamento sulle donazioni e perché non ho bisogno di nuove

Le attività

Tutte le cose che si possono fare per migliorare le condizioni di un campo profughi

The story of Mohammed, Ahmed and Farhad

Three refugees, three young men trapped in Greece by the closure of the borders

Storia di Mohammed, Ahmed e Farhad

Tre profughi, tre ragazzi siriani bloccati in Grecia dalla chiusura delle frontiere

La manifestazione

I profughi del campo di Katsika sono scesi in strada

Le cose migliorano

Tanti volontarî, tanti progetti, le cose vanno meglio

Gli yazidi se ne sono andati

Un graffito, una minaccia, hanno fatto i bagagli e sono partiti

Imprevisti

Scusate l’assenza di post da un po’ di tempo a questa parte: purtroppo ho stupidamente rotto il mio computer, e quello che era già difficile (trovare modo e tempo di raccontare quello che sta succedendo, e stanno succedendo tante cose) è diventato quasi impossibile.

Ancora, prima »