Che “cazzo” dici?

9 October 2009, 20:41 | Ogni me è politico | Commenti: 6

Si dice che nelle lingue straniere s’imparino le parolacce come prima cosa. Ma ce ne sono alcune che hanno talmente tante sfumature che a un anglofono serve un disegnino, uno schema, beh, eccolo!

Che cazzo dici

>Source: 1<

– Commenti:



6 Commenti presenti su “Che “cazzo” dici?” – Feed

  1. rosalucsemburg – 10 October 2009, 06:39 (n° 1)

    azz, manca cazzabubbolo, però!

  2. Andrea Privitera – 10 October 2009, 14:17 (n° 2)

    Questa è seconda solo alla mappa italiana dei vari modi di dire “bruciare scuola”.

  3. Valentina – 11 October 2009, 20:58 (n° 3)

    Se ne può avere una versione più grande? vorrei che mio ragazzo la potesse studiare.

    Grazie

  4. miic – 13 October 2009, 16:18 (n° 4)

    mi hai fatto pensare anche a tutte le forme rette da una preposizione, ognuna con un significato diverso: di cazzo, del cazzo, a cazzo, col cazzo, per il cazzo, per un cazzo, sul cazzo…

  5. Medication ultram. – 13 February 2010, 17:55 (n° 5)

    Feline ultram….

    Ultram. Buy ultram pharmacy online. Tramadol ultram medicine….

  6. gnazzzetto – 16 April 2011, 21:59 (n° 6)

    cazzi miei,tuoi,suoi,nostri,vostri,loro.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti