Cruz Vermelha

5 May 2009, 23:30 | Gruppo misto | Commenti: 9

Stavo vagando per il sito dell’agenzia d’immagine a cui Amnesty aveva commissionato la campagna del post precedente, e mi sono imbattuto in questo spot, che raccontava un’iniziativa della Croce Rossa portoghese.

Questo Natale, in un grande centro commerciale di Lisbona, la Croce Rossa ha aperto un negozio in cui si vendeva un solo articolo: la speranza. Vorrei raccontarvelo, ma il video (hanno anche scelto un brano dei Sigur Ros!) lo fa molto meglio di come lo farei io:

Le belle idee come questa mi commuovono un po’, sempre. Io ci credo al mondo.

– Commenti:



9 Commenti presenti su “Cruz Vermelha” – Feed

  1. angia – 6 May 2009, 07:22 (n° 1)

    Bellissimo.
    Scalda il cuore.

  2. Alberto – 6 May 2009, 13:32 (n° 2)

    c’era un anedotto di uno speziario dove c’era questa insegna: da oggi vendiamo le virtù!
    Un uomo entra e guardando gli scaffali dice: “vorrei un po’ di speranza, poi un po’ di coraggio, ah si! la fede (ehehehe) eppoi l’amore con un po’ di fortezza!”
    Il commesso gli diede un pacchettino, e disse: “è gratis”
    “ah grazie, ma è tutto qui?”
    “Si! Noi vendiamo solo i semi sta a lei coltivarle…”
    ;-)

  3. davide – 6 May 2009, 15:28 (n° 3)
  4. Giovanni – 6 May 2009, 15:38 (n° 4)

    @ davide:
    Devo dire che non mi è sembrato eccezionale

  5. tenkiu – 6 May 2009, 16:09 (n° 5)

    Alberto ha scritto:

    c’era un anedotto di uno speziario dove c’era questa insegna: da oggi vendiamo le virtù!
    Un uomo entra e guardando gli scaffali dice: “vorrei un po’ di speranza, poi un po’ di coraggio, ah si! la fede (ehehehe) eppoi l’amore con un po’ di fortezza!”
    Il commesso gli diede un pacchettino, e disse: “è gratis”
    “ah grazie, ma è tutto qui?”

    “Si! Noi vendiamo solo i semi sta a lei coltivarle…”
    ;-)

    —ooOoo—

    Grande messaggio!!!

  6. davide – 6 May 2009, 17:54 (n° 6)

    @ Giovanni:
    Hai guardato gli altri video per capire la “storia”?
    Uno di questi giorni ti mando un’email per spiegare. Sarà che i Mogwai ti prendono meno dei Sigur Ròs :D
    A me toccano molto più queste cose “spontanee” che campagne pubblicizzanti grandi organizzazione riguardo alle quali non posso fare altro che rimare un po’ scettico.

  7. Giovanni – 7 May 2009, 00:53 (n° 7)

    Sì, forse io guardo più l’effetto.
    Aspetto la mail.

  8. Alberto – 7 May 2009, 07:39 (n° 8)

    @ Giovanni:
    non capisco questo tuo rapporto con il mondo!
    prima ci credi eppoi fa schifo (ultimo post)! che fai, passi dalla nostra parte che riteniamo opportuna la necessità che il mondo sia “salvato”?

  9. Giovanni – 7 May 2009, 07:50 (n° 9)

    Ci ho pensato, proprio, mentre scrivevo quel post.
    Proprio delusione.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti