Io lo chiamo terrorismo

20 October 2010, 0:29 | Ogni me è politico | Commenti: 7

interesse 1 su 5

Ho comprato un nuovo cellulare che quando metto la sveglia per il giorno dopo, senza che io gli dica nulla, mi fa comparire una schermata con scritto “tempo rimasto prima dell’allarme xx:yy”. Così la sofferenza del risveglio con troppo poco sonno alle spalle la comincio a patire dalla sera prima.

– Commenti:



7 Commenti presenti su “Io lo chiamo terrorismo” – Feed

  1. Pietro Raffa – 20 October 2010, 00:31 (n° 1)

    buttalo

  2. sparadrappo – 20 October 2010, 01:41 (n° 2)

    ebbene sì, alle 2 e mezza di notte,
    mentre continuo a smettere di fumare
    e siccome non dormo, faccio a botte
    per riassumere in una goccia… il mare.

    ti è mai capitato di fare spallucce?
    di buttare la polpa e mangiare le bucce?

    sono in trappola baby.
    che qualcuno m’aiuti.

  3. angia – 20 October 2010, 08:39 (n° 3)

    questo è masochismo bello e buono, credimi.
    cambia cellulare, oppure chiedi un risarcimento per danni psico-fisici.
    :D

  4. Ugo – 20 October 2010, 10:21 (n° 4)

    Lo fa anche il mio, ed ha i suoi vantaggi: a volte mi capita di avere un paio d’ore libere tra un impegno e l’altro. Così imposto la sveglia, ma per qualche motivo oltre all’ora si imposta anche il giorno: quello dopo. Non sempre, ma quando vedo che il tempo residuo è di 26 ore anziché 2, allora so che per avere l’allarme quando voglio devo metterci le mani.
    Comunque sì: è deprimente vedere che non sono mai otto ore.

  5. 月亮花 – 20 October 2010, 11:33 (n° 5)

    mi sa che è un nokia.. :)
    grazie a lui ho scoperto che mi capita spessissimo di dormire 4 ore e 45 per notte.. e ora mi sento più stanca ed assonnata di prima..

  6. Alessa' – 20 October 2010, 13:34 (n° 6)

    …sara’ un vecchio cellulare dell’IRA ;)

  7. stellina – 22 October 2010, 10:45 (n° 7)

    ahahah!!!!!! che ansia…

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti