L’hanno che non verrà

26 January 2010, 11:21 | la lingua doc | Commenti: 6

Franco sostiene che sia perché il correttore automatico, coscienza ortografica extracorporea dei redattori, che non legge il contesto:

L'hanno che verrà

La Stampa

– Commenti:



6 Commenti presenti su “L’hanno che non verrà” – Feed

  1. franco rivera – 26 January 2010, 12:54 (n° 1)

    che figuraccia, eh?

    purtroppo l’esistenza di strumenti sempre più sofisticati impigrisce la mente e così perfino la redazione di un grande giornale a tiratura nazionale, si trova a sostituire la competenza con l’automatismo

    detto questo, si passa alle giustificazioni:

    magari la maggior parte dei lettori non se ne accorge neppure

    “così fan tutti”

    quante storie per una acca!

    l’errore è nella lingua italiana, rendiamola moderna, aboliamo le acca inutili

    e così via :)

  2. alessa' – 26 January 2010, 14:40 (n° 2)

    Beh in effetti non e’ che sia proprio questo gran bell’anno per la juve

  3. lucap – 26 January 2010, 15:32 (n° 3)

    luca sostiene che sono tutti ignoranti

  4. gippo – 26 January 2010, 22:50 (n° 4)

    L’anno corretto.
    OOPS……..

  5. franco rivera – 26 January 2010, 23:11 (n° 5)

    beh, mi sa che gli abbiamo scritto in tanti….

    ehm

    oppure in pochissimi? :D

  6. Marco Valli – 25 February 2010, 17:39 (n° 6)

    Scrivi: “Franco sostiene che sia perché il correttore automatico, coscienza ortografica extracorporea dei redattori, che non legge il contesto”…e in post piu’ recente “[…] interessa solo AI testardi […]”

    …come vedi anche a te e’ sfuggito qualcosa! E forse ti leggono, spero, anche piu’ persone!!

    Un po’ di clemenza…anche per i reati piu’ gravi :)

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti