Mercoledì 30 Luglio / sera

30 July 2008, 18:28 | Diario dalla Palestina, immagina tu | Commenti: 4

Treffoto – Diario dalla Palestina 22

In tutti gli incastri e i subbugli di cose, ci sono tre foto che mi erano rimaste accantonate e che però mi piacevano, un draft in tutti i sensi (che non la capirà nessuno) – vale la pena d’ingrandirle tutte, basta un click.

Il più classico dei giochi, dopo il gioco delle sedie (fatto anche quello), qui non lo conoscono: ebbene a mosca cieca si divertono un casino, e ridono tutti ma io ho veramente un’espressione da serial-killer:
cane-001.jpg

La moschea di Omar, quella che si affaccia sulla Piazza della Mangiatoia, che è anche il centro di Betlemme, oltre che la piazza della chiesa della natività, è controllata da Hamas. A parte le preghiere urlate dagli altoparlanti alle 4 di mattina c’è da registrare la chiusura al traffico della piazza, con l’esclusione del venerdì (per permettere ai fedeli mussulmani di andare alla moschea) e la domenica (per i cristiani che vanno alla chiesa). Dice, e questa foto che sembra un marciapiede di Milano dove allestiscono le moschee negli scantinati? Questi qui sono i Salafiti, sembra che a loro la direzione di Hamas proprio non vada giù – troppo moderati quelli lì – e allora si riuniscono in un vicoletto dietro la moschea, per farsi il loro rito più duro e puro:
salafiti.JPG

Avevo detto dei tanti foglietti che spargo scrivo e cospargo, questa è la mia scrivania così com’è normalmente, senza che io abbia rassettata in alcun modo per favor di telecamera (vabbè dài, un po’ sì):
scrivania.JPG

Reperto A: Primo foglietto della caccia al tesoro di domani: non c’erano tutti, quindi mi hanno chiesto di rifarla, ovviamente meglio.
Reperto B: Forbici, servono per lavorare domani – la fine della caccia al tesoro!
Reperto C: Una lettera!
Reperto D: Giochini.
Reperto E: Disegno di un capitolo di un romanzo che stiamo leggendo, ogni capitolo un disegno, e poi ognuno farà il proprio film.
Reperto F: Schede per la lezione d’italiano di sabato, visto che c’è un negoziante di souvenir che vuole imparare l’italiano, ed è tanto carino, gli ho già fatto un cartello da attaccare fuori al negozio per attirare i turisti italiani, insomma l’ho tirato fuori prima e gli sto facendo un corso intensivo: è bravo!
Reperto G: Serve per fare gli aeroplanini di carta domani…
Reperto H: La guerra del calcio, un libro che Gianluca penserebbe di voler leggere.
Reperto I: Le foto di Reem da bambina, hanno visto delle mie foto da bambino e allora hanno portato le loro.
Reperto L: Prove di stampa. C’è sempre, ovunque, una stampante da mettere in funzione.
Reperti M: Foglietti, foglietti e ancora foglietti!
Reperto N: Ho scoperto il salvifico utilizzo della spillatrice!
Reperto O: la tastiera con cui sto scrivendo…

– Commenti:



4 Commenti presenti su “Mercoledì 30 Luglio / sera” – Feed

  1. Carlo Traina – 30 July 2008, 22:11 (n° 1)

    … insisto: questo diario deve diventare un libro, magari della serie “mybook”.
    Pensa quando lo farai leggere ai tuoi nipoti :-)
    Un abbraccio

  2. Giovanni Fontana – 31 July 2008, 10:01 (n° 2)

    Sempre che non mi assumano prima al NYT!

  3. Filos – 31 July 2008, 21:36 (n° 3)

    Io l’ho capita. Stammi bene.

  4. sabrina – 7 August 2008, 09:36 (n° 4)

    io non l’ho capita me la spieghi?

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti