Pop corn

22 April 2010, 22:35 | Alta politica | Commenti: 14

Lo ammetto: ero uno di quelli che diceva che non sarebbe successo niente.

– Commenti:



14 Commenti presenti su “Pop corn” – Feed

  1. Stefano – 22 April 2010, 22:52 (n° 1)

    Secondo me avevi ragione. Non succederà niente.
    Magari faranno gruppi autonomi. E non succederà niente.
    O lasceranno il PdL. E non succederà niente.
    E si andrà perfino a nuove elezioni. E non succederà niente.
    Sono 15 anni che in Italia non succede niente.

  2. Sid – 22 April 2010, 23:31 (n° 2)

    già, anch’io pensavo!

  3. andrea chatrian – 23 April 2010, 01:09 (n° 3)

    Quando la realtà supera la fantasia. Bei momenti.

  4. fabio nolli – 23 April 2010, 10:21 (n° 4)

    il commento migliore (secondo me):
    http://www.vauro.net/store/vauro230410.html

  5. Max – 23 April 2010, 11:50 (n° 5)

    tempi strani quelli dove i fascisti diventano “liberali” ed i “liberali” si svelano fascisti…..

  6. Max – 23 April 2010, 12:12 (n° 6)

    http://www.corriere.it/politica/10_aprile_22/documento-finale_e9dbe748-4e30-11df-b72f-00144f02aabe.shtml

    “Le ambizioni dei singoli non possono prevalere sull’obiettivo di servire il popolo italiano» ”

    pardon…Maoisti.

    “Wei renmin fuwu : Serve the people”

  7. Angelo – 23 April 2010, 13:18 (n° 7)

    il confronto e lo scambio dovrebbero essere sempre i benvenuti… Sembra che il Pdl stia imparando dalla lega

  8. Angelo – 23 April 2010, 13:23 (n° 8)

    http://www.corriere.it/politica/10_aprile_23/bossi-crollo-verticale-governo_f6f67276-4eb3-11df-83f9-00144f02aabe.shtml

    il Pdl NON è ostaggio della lega… No davvero, guai a chi dice il contrario!

  9. mario – 23 April 2010, 14:01 (n° 9)

    Potrebbe essere una supercazzola? un diversivo, un modo per tenere occupati e distratti.

    Chè in tre anni tranquilli senza scazzi poi qualche riforma sensata avrebbe necessariamente dovuto farla.

  10. mario – 23 April 2010, 14:05 (n° 10)

    Insomma la solita vecchia fondamentale legge del potere che vuole che tutto appaia sempre in continuo mutamento affinchè tutto resti com’è.

    Tre anni tranquilli? Guai! La confusione è grande: si può operare.

  11. Max – 23 April 2010, 14:57 (n° 11)

    @ mario:

    la realta e’ sempre piu’ semplice di tante teorie cospirative. basta guardarli in foto quando sono insieme: si stanno reciprocamente ed altamente sul cazzo.

  12. Giovanni Fontana – 23 April 2010, 17:02 (n° 12)

    @ mario:
    Cioè, tu pensi che Berlusconi sia contento delle posizioni prese da Fini?

    Ma dài.

  13. Shylock – 23 April 2010, 17:19 (n° 13)

    Mah. Per me questi sono solo titoli di coda, avete presente? Quelli che raccontano quel che e’ successo dopo, giusto per sottolineare l’onniscienza del regista e la mancanza di fantasia degli spettatori: Berlusconi a Fini gli ha gia’ annesso il partito da un pezzo, lo sfratto era solo questione di tempo.

  14. mario – 23 April 2010, 18:03 (n° 14)

    @Giovanni
    Penso che Silvio Berlusconi sia un soggetto psicoanalitico parecchio interessante, e che a volte si scoprono di sè e degli altri cose che ti fanno esclamare “ma dài.”

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti