Posteria numero mille

23 November 2009, 12:15 | Alta politica | Commenti: 1

Ho scoperto che questo è il post numero mille del mio blog, e non sapevo che scriverci. Uno dovrebbe in qualche modo, chessò, festeggiare. Però ci ho pensato un po’, ho pure chiesto consiglio, ma senza arrivare a nulla. Insomma, non so che scrivere.

Allora ho deciso di scrivere dei post su cui non so che scrivere, e degli argomenti che passano senza che qui li abbia commentati – sopravviverete? – dando l’impressione che non mi interessino, o che non li trovi gravi o rilevanti.

Invece non è così, delle volte non so proprio che scrivere, perché tutti coloro che ho letto hanno detto tutto quello che c’era da dire, e l’hanno detto anche bene. E, invece, l’unico contributo che potrei dare io alla discussione è «che scandalo, che vergogna, sono dei criminali!»
In questo caso mi riferivo al caso Cucchi.

– Commenti:



Un commento presente su “Posteria numero mille” – Feed

  1. Davide Pagliano – 23 November 2009, 14:30 (n° 1)

    Potevi parlare della difesa della Fiorentina, ad esempio…

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti