Se io fossi a Roma

22 October 2010, 11:00 | La palla è rotonda | Commenti: 6

interesse 2 su 5

Domani andrei allo stadio. Qualcuno ci vada per me.

– Commenti:



6 Commenti presenti su “Se io fossi a Roma” – Feed

  1. l'inserviente – 22 October 2010, 17:13 (n° 1)

    tifare foggia per un barese è duro, eh, ma zdenek è transprovinciale.

    zdenek. ♥. anzi, come minimo ♥♥♥♥-♥♥♥.

  2. Shylock – 22 October 2010, 21:51 (n° 2)

    E’ incredibile che ci sia ancora gente che considera un profeta il perdente più spocchioso della storia del calcio.

  3. franco rivera – 22 October 2010, 22:08 (n° 3)

    Shylock scrive::

    E’ incredibile che ci sia ancora gente che considera un profeta il perdente più spocchioso della storia del calcio.

    e chissenefrega se è un perdente? :)

  4. Shylock – 22 October 2010, 22:15 (n° 4)

    @ franco rivera:
    Lo sport consiste esclusivamente in questo: vincere o perdere. Chi vince ha ragione; chi perde ha torto marcio, soprattutto se pretende di dare lezioni agli altri.

  5. franco rivera – 24 October 2010, 16:01 (n° 5)

    Shylock scrive::

    @ franco rivera:
    Lo sport consiste esclusivamente in questo: vincere o perdere. Chi vince ha ragione; chi perde ha torto marcio, soprattutto se pretende di dare lezioni agli altri.

    non è per niente vero
    soprattutto se chi ha vinto, ha vinto barando, dopando i giocatori, comprando gli arbitri, ecc. ecc.
    e comunque se chi perde ha ben giocato e fatto il massimo delle sue possibilità e fatto divertire, per me ha ragione a prescindere :)

  6. Shylock – 27 October 2010, 13:04 (n° 6)

    franco rivera scrive::

    non è per niente vero
    soprattutto se chi ha vinto, ha vinto barando, dopando i giocatori, comprando gli arbitri, ecc. ecc.

    Per quello c’è infatti la giustizia sportiva; peccato che, con o senza Moggi e pur allenando anche squadre importanti e anche all’estero, Zeman in tutti questi anni abbia vinto…?franco rivera scrive::

    e comunque se chi perde ha ben giocato e fatto il massimo delle sue possibilità e fatto divertire

    Oh, sì: gli avversari li ha sempre fatti divertire un sacco.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti