Serie A

20 May 2012, 18:51 | La palla è rotonda | Commenti: 22

Il calcio è tornato.


«È bello, è bello, è bello. Un anno di lavoro, abbiamo lavorato. Ma mi viene da piangere, mi viene da piangere per Franco».

Condividi – Commenti:

22 Commenti presenti su “Serie A” – Feed

  1. Giuseppe – 21 May 2012, 13:19 (n° 1)

    Minchia….e Zeman sarebbe il calcio? Allora il Trap Capello Sacchi chi sono la santissima trinita’? Certo se ilcalcio e’ quello che raccontano la pravda rosa o la rai magari un cesso di allenatore cosi’ puo’ venire incensato….ma il Pallone ,il gioco del Pallone e’ un’altra cosa.

  2. Incandenza – 21 May 2012, 14:58 (n° 2)

    @ Giuseppe:

    Il bel gioco delle squadre di Zeman è innegabile.
    Se non si apprezza una squadra come il Pescara di quest’anno, significa che non si apprezza il bel calcio, punto.

    Non ci sono cessi, pravde rosa, Capello e bottigliette sacre di Trapattoni che possano cambiare la dogmaticità di quanto scritto sopra.

    Meglio pasdaran di Zeman e del bel calcio, che gelosi avventori del pallone peggiore.

  3. Giuseppe – 21 May 2012, 21:34 (n° 3)
  4. Giuseppe – 21 May 2012, 21:48 (n° 4)

    @ Incandenza: Bhe,scusami tanto,ma non ho argomenti per discutere di calcio con un pasdaran dogmatico.Anzi…ecco..forse una cosa potrei dirla : forza juve e merda tutto il resto. Forse cosi ci si capisce meglio.Cordialmente.

  5. Incandenza – 21 May 2012, 23:05 (n° 5)

    Ma guarda, inutile fare il brillante, quando ti sei presentato per primo con un’esposizione manichea.
    Per il resto, no problem, la discussione è chiaramente accessoria quando una persona parla di bel calcio e un’altra di tifo. Posto che anche io sono juventino, ma tant’è, mi spiace per te che non apprezzi l’estetica di una partita di calcio giocata come si deve.

  6. Federico – 22 May 2012, 12:16 (n° 6)

    Sono contento anch’io della promozione del Pescara in A e sono pure simpatizzante juventino. Però il calcio, il bel calcio è lui, è Zeman. E infatti, caro Incandenza, non vedo cosa c’entri con Zeman il giornalismo o la televisione o altro. Lui fa solo quello che ha sempre fatto: l’allenatore di calcio. Per il resto per le polemiche scatenate da lui contro un certo modo di intendere questo sport, bé, lui è un purista e bisogna dargliene atto.

  7. enrico – 24 May 2012, 13:13 (n° 7)

    Sono juventino, molto juventino, e apprezzo il bel calcio. Nessuna difficoltà ad ammettere che il pescara quest’anno ha giocato benissimo e che il merito principale è del suo allenatore. Le squadre di zeman anche in passato hanno spesso giocato bene, raramente benissimo e quasi mai a livello di vertice. Zeman è comunque un ottimo allenatore. Su Zeman uomo avrei invece parecchio da ridire, gli ha fatto onore il ricordo del portiere deceduto nel momento della festa ma gli hanno fatto meno onore in passato sia le performance al processo moggi (dove fu sbugiardato dai difensori e più volte ripreso dal presidente del tribunale) sia le paranoie da perseguitato, per di più riferite a situazioni (vedi il suo passaggio a napoli) in cui fu strapagato per ottenere risultati modestissimi. Se devo cercare un buon trainer, specie per squadre giovani, Zeman è una scelta eccellente; se devo cercare un esempio morale, meglio guardare altrove. As simple as that

  8. Franco Rivera – 25 May 2012, 11:25 (n° 8)

    enrico scrive::

    …. se devo cercare un esempio morale, meglio guardare altrove. As simple as that

    caro “juventino, molto juventino”
    hai davvero ragione:
    Moggi, Giraudo, Agricola, ecc.
    loro SI che sono un esempio morale ^__^

  9. enrico – 25 May 2012, 13:30 (n° 9)

    questo è davvero un bel modo di ragionare: se non mi piace moggi, allora devo farmi piacere chi litiga con moggi, se non mi piace zeman allora dev essere amico di chi litiga con zeman. alla stessa stregua, o con di pietro o con sallusti, o con la bindi o con la santanchè. va bene che la semplificazione agevola le scelte, ma anche usare il cervello a volte non nuoce

  10. Franco Rivera – 25 May 2012, 13:58 (n° 10)

    enrico scrive::

    questo è davvero un bel modo di ragionare: se non mi piace moggi, allora devo farmi piacere chi litiga con moggi, se non mi piace zeman allora dev essere amico di chi litiga con zeman. alla stessa stregua, o con di pietro o con sallusti, o con la bindi o con la santanchè. va bene che la semplificazione agevola le scelte, ma anche usare il cervello a volte non nuoce

    usare il cervello? bell’argomento di discussione

    Comunque non mi metto sul tuo livello di confronto e ti rispondo civilmente

    Le mie allusioni a moggi, giraudo e agricola non sono casuali, Zeman fu il primo (se non unico) a avere il coraggio di lanciare accuse a un “certo modo” di intendere il calcio, ovvero all’utilizzo sistematico del doping e delle collusioni mafiose e per queste denunce ha pagato di persona.

  11. enrico – 25 May 2012, 16:26 (n° 11)

    1.zeman non ha pagato nulla, semmai è debitore a moggi di qualche ingaggio milionario
    2. la juve è stata assolta da ogni accusa di doping in sede sia sportiva sia penale
    3. sulle denunce di zeman vale il commento del presidente del tribunale di napoli alla fine della sua deposizione “zeman, lei può andare, si è comportato così così”
    mettiti pure al mio livello se credi, ma mi sa che devi salire

  12. franco rivera – 26 May 2012, 21:53 (n° 12)

    enrico scrive::

    1.zeman non ha pagato nulla, semmai è debitore a moggi di qualche ingaggio milionario
    2. la juve è stata assolta da ogni accusa di doping in sede sia sportiva sia penale
    3. sulle denunce di zeman vale il commento del presidente del tribunale di napoli alla fine della sua deposizione “zeman, lei può andare, si è comportato così così”
    mettiti pure al mio livello se credi, ma mi sa che devi salire

    1) ridicolo

    2) falso, la juventus è stata ritenuta colpevole ma non condannabile

    3) il tuo commento è degno di quello che sei: uno juventino che preferisce non vedere

    mettermi al tuo livello? salire?
    no grazie, preferisco l’aria pulita

  13. Giancarlo – 27 May 2012, 15:07 (n° 13)

    Non finiró mai di stupirmi di come delle persone normalmente ragionevoli,perdano completamente il lume della ragione se si mettono a discutere di calcio. Manco fossero ciellini a cui metti in dubbio la verginità della Madonna.

  14. Franco Rivera – 29 May 2012, 10:17 (n° 14)

    quanto sta avvenebdo in questi giorni con arresti di calciatori, ecc., fa ancora risaltare di più la differenza di Zeman rispetto alla gran parte del resto, anche se, a quanto pare, chi sventola certe bandiere non la pensa così …

  15. Nicola B. – 31 May 2012, 14:03 (n° 15)

    @Giuseppe. La citazione “Pravda rosa” è di Christian Rocca. solo per questo ci si becca un DASPO a vita, occhio…

  16. Federico – 2 June 2012, 11:22 (n° 16)

    Sono d’accordo con Franco Rivera e Giancarlo. ribadisco, sono un simpatizzante juventino e leggo il blog di Fontana di tanto in tanto (non solo per il calcio).
    Sulla Juve, per quanto riguarda il processo doping… su youtube ci sono spezzoni del processo, andateveli a vedere. I giocatori della Juve sono imbarazzanti, nel senso che si capisce che sapevano cosa facevano. Fu sentenziato dai giudici il “reato” di abuso di farmaci, ma la società non fu ritenuta colpevole (solo il dottore Agricola). Volevo giusto precisare.
    Ps: ovviamente, molte squadre di Serie A tenevano questo comportamenti simili con i loro giocatori, mica solo la Juve.
    In questo adoro Zeman, che utilizza una preparazione con metodi tradizionali.
    Scusate se sono andato off-topic.

  17. Ormazad – 2 June 2012, 19:21 (n° 17)

    Sono abbastanza neutrale su Zeman (non me ne frega un tubo) ma in genere trovo antipatici i zemaniani e il loro atteggiamento di discepoli dell’ unico e solo dio del calcio .
    Solo per questo non sono troppo dispiaciuto al pensiero del prevedibile flop della prossima stagione romanista.

  18. A – 10 June 2012, 22:33 (n° 18)

    Giovanni Fontana scrive::

    «È bello, è bello, è bello. Un anno di lavoro, abbiamo lavorato. Ma mi viene da piangere, mi viene da piangere per Franco».

  19. A – 10 June 2012, 22:34 (n° 19)

    Scusa l’ignoranza, ma chi è Franco?
    (PS: scusa il doppio commento, non era voluto)

  20. Giovanni Fontana – 10 June 2012, 23:35 (n° 20)

    @ A:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Mancini_(calciatore)

    Una volta che ho più tempo, semmai, ci torno e ti racconto un po’ di più di lui.

    Intanto c’è questo, che però è un po’ troppo ampolloso per i miei gusti.
    http://www.minimaetmoralia.it/?p=8028

  21. Stefano – 12 June 2012, 04:26 (n° 21)

    E ora come la metti? E’ piu’ forte la stima per Zeman o l’insofferenza per la Roma?

    ;)

  22. A – 13 June 2012, 11:32 (n° 22)

    @ Giovanni Fontana:
    Grazie!

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.