Cos’altro c’è da discutere?

Un ragazzo di diciannove anni racconta la sua esperienza nell’essere cresciuto da due madri. E sapete che c’è? Non se n’è mai accorto nessuno.

Distanti saluti