Il ruggito

Da non bestemmiatore, ho sempre pensato assurda la regola per cui un giocatore che bestemmi debba essere espulso dall’arbitro, considerandola una cosa “intima”, non un insulto. Ma devo dire che questa fattispecie mette a dura prova il mio principio

Distanti saluti