Fesso lo dici a mia sorella

L’appellativo “fesso” mi è sempre sembrato torbido, una maniera con cui chi ingenuo non è, ma anzi molto compromesso, definisce chi non partecipa a quel gioco al ribasso. Un modo per autoassolversi, anche. Il contraltare è il viramento semantico che ha colpito il termine “furbo”. Da persona intelligente, intuitiva, a furbetto del quartierino. Insomma: l’ho […]

Giovanni Fontana

iMille sono un gruppo di persone convinte che le cose possano cambiare. E che l’unico modo per fare sì che questo accada, è provarci. Fare le cose. Io, con loro, ho fatto qualche cosa per la creazione del Partito Democratico. Oltre ad aver fatto qualcosa, ho anche scritto delle cose: Mi chiamo Giovanni Fontana, ho […]

Sarete mica italiani?

Un giorno uscì una pubblicità che non faceva ridere. Un altro giorno ci aggiunsero una parte che faceva ridere ancor meno: sarete mica francesi? ambè, no, perché altrimenti… altrimenti che? Un altro giorno ancora facemmo questo. Compra baguette, compra Le Monde, prova, chiedi al bar, monta smonta rimonta: Per iMille: Io – Giuseppe Garibaldi Arianna […]

Cerimoniali violati

Cominciò tutto con Gianluca, solitamente abbigliato nella maniera meno formale che si possa immaginare: vestiti larghi, qualche volta bucati, strascicanti – il prototipo del sinistroide che fa lettere, per lo meno al tempo. Ebbene, Gianluca si presentò alla propria laurea vestito di tutto punto. Giacca. Cravatta. Stirato, laccato e servito. Fu così che il mio […]

Hattrick Aftershave

Per un periodo della mia insana esistenza fui assiduo giocatore di Hattrick, dove ebbi soprattutto modo di conoscere moltissime persone che non avrei potuto incontrare in altro modo. Uno proprio così è Davide. Un’estate, nella sua casa al mare, ci imbattemo in un dopobarba con un nome troppo simile per essere trascurato…. questo è quello […]

Distanti saluti