Con l’utero, e col cazzo

Sull’aborto ho scritto tanto e potevo scrivere, soltanto, questo.

Distanti saluti