Vàntatene

3 August 2010, 12:18 | Medio orientato | Commenti: 5

interesse 3 su 5

La Farnesina si affretta a dire che i soldati italiani non sono coinvolti. Appunto. Io, appena letta la notizia, ho pensato: ma cosa fa l’Unifil? Sono da 4 anni, anzi da 30, lì e non fanno nulla. Nulla. Quello che dovrebbero fare è esattamente evitare ciò che è successo oggi. Non “non essere coinvolti”. Tutto il contrario.

– Commenti:



5 Commenti presenti su “Vàntatene” – Feed

  1. Lorenzo – 3 August 2010, 12:23 (n° 1)

    Un portavoce dell’esercito di Beirut ha detto che gli scontri “sono scoppiati dopo che i soldati israeliani hanno tentato di sradicare un albero nella parte libanese. I soldati israeliani hanno iniziato a sparare, l’esercito libanese ha risposto. Una casa ad Adaisse è stata colpita da un razzo lanciato da un tank israeliano”

    da Repubblica.it

    Perché volevano sradicare un albero? Perché si sono sparati per questo? Mi sembrano come ragazzini viziati alle quali per madornale sbaglio sono state date delle armi.
    L’Unifil è ancora sotto il comando italiano vero?

    Rispondi  |  Cita
  2. ila – 3 August 2010, 13:06 (n° 2)

    In questo caso, non mi pare si volessero vantare, bensì solo tranquilizzare le famiglie de(gli inutili) soldati italiani.
    Ma forse son troppo tersista.

    Rispondi  |  Cita
  3. Ugo – 3 August 2010, 14:42 (n° 3)

    è stata proprio la prima cosa che ho pensato quando ho letto la notizia. “Ma lí non ci dovrebbero essere (anche) i soldati italiani? Cosa stavano facendo?”

    Rispondi  |  Cita
  4. Alan – 3 August 2010, 21:31 (n° 4)

    Sono li per spendere un po’ di soldi e far finta di aiutare…magari i soldati ci credono anche, peccato che non si puo’ credere più all’ONU almeno da quando fu eletto un ex nazi (Kurt Waldheim) a dirigerlo…che credibilità ha sta istituzione?
    L’unica che insieme alla croce rossa fuggiva dall’Afganistan poco prima della guerra nel lontano 2001…leggetevi Buskashi di Gino Strada è illuminante in proposito.
    Vicini Saluti

    Rispondi  |  Cita
  5. Vàntatene « Blog del circolo online del PD "Barack Obama" – 4 August 2010, 09:10 (n° 5)

    […] 4 agosto 2010 · Lascia un commento di Giovanni Fontana sul suo blog […]

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti