Viva le cipolle giarrettane!

26 August 2009, 18:38 | Gruppo misto | Commenti: 10

Trovandomi in una delle zone più rurali della Sicilia, e recuperando internet solo per cinque minuti al giorno – e non avendo il tempo, quindi, di scrivere nulla – posso soltanto rimandare alla lettura di qualcosa che vi è sfuggito nell’ultimo periodo. Ecco, se c’è un post che ho scritto negli ultimi tempi che, se non avete letto, vi direi di leggere è quello sul San Paolo senza arbitrio. Forse l’ho scritto troppo scherzoso, ma io una risposta la chiedevo davvero!

– Commenti:



10 Commenti presenti su “Viva le cipolle giarrettane!” – Feed

  1. Gabriele – 26 August 2009, 20:25 (n° 1)

    che zona della sicilia ?

  2. Fra Alberto – 26 August 2009, 21:00 (n° 2)

    @Giovanni
    di risposte ne hai avute, ma non ti soddisfano…

  3. Fra Alberto – 26 August 2009, 21:01 (n° 3)

    @ Gabriele:
    Gabri tu di Palermo? Te l’ho chiesto in mail ma me l’avevi già detto…

  4. Giovanni Fontana – 26 August 2009, 22:30 (n° 4)

    Diciamo che mi muovo sull’asse Scoglitti->Niscemi->Caltagirone->Catania

  5. fra Alberto – 26 August 2009, 22:43 (n° 5)

    @ Giovanni Fontana:

    Scoglitti? Ci sono stato, carina, meglio però l’asse Marsale-Trapani-Erice-Scopello

  6. Gabriele – 27 August 2009, 16:52 (n° 6)

    Erice è un posto superiore. Catania è peggio di palermo (come fra l’altro per un pisano livorno è peggio di pisa…), ma quell’Etna è un valore aggiunto incredibile, probabilmente una delle 150 sette meraviglie del mondo. Una cosa stupenda! Ma tutto l’asse che stai visitando è degno di nota!

  7. tenkiu – 27 August 2009, 19:04 (n° 7)

    @ Giovanni Fontana:
    A Partanna (Tp) – contrada Montagna – poi c’è un angolo di Paradiso! :-)

  8. chiara – 28 August 2009, 19:38 (n° 8)

    @ Gabriele:
    Bah, in realtà Scoglitti e Niscemi sono tra i posti più brutti creati a mano dell’uomo. Dopo Gela e Gioia Tauro, chiaro.

  9. fra Alberto – 28 August 2009, 20:17 (n° 9)

    @ chiara:

    si, ma chi lo sta scarozzando? a proposito hai letto la risposta che ti ho dato sul blog?
    ;-)

  10. Fra Alberto – 29 August 2009, 11:50 (n° 10)

    @ Giovanni Fontana:

    Per cortesia vedi di tornare che ci stiamo annoiando un po tutti…

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti