Il latinorum di Massimo Fini

Massimo Fini disgusta qualunque persona degna, ora anche l’italiano

Distanti saluti