25 March 1983, 0:00 | Gruppo misto | Commenti: 5


Randy Paush’s last lecture

La quercia del tasso

Er Mortorio

Amore e Pazzia

Hitchens Vanity Fair

Ho l’ortoi ciclisti

Obama 2004 (2) – A more perfect union

Trilussa: OmoDonnaPasta

http://skepticsannotatedbible.com/

Proselitismo

Thank goodness

Yes, Virginia, there is a Santa Claus.

Immagina di essere una donna

Stay hungry, stay foolish.

Plutone con calcoli, ma sbagliati

Bambino a NY si orienta con le Torri Gemelle

Tre imperfettibile è degno archetipo di quella serie che svela, volgendo circolare, mirabil relazione

pasteur churchill

le cinque variazioni

Nankani – Liberi=brutti

(lo uso anche come blocco note)


ATTENZIONE: Questa pagina è irraggingibile da tutte le altre sezioni del sito.
Può essere trovata soltanto attraverso motori di ricerca o link esterni.
Perché? È un gioco. Una regola non scritta del web è quella di cercare di descrivere ciascuna pagina nella maniera più attinente.Io ho rivoltato la questione, ho messo le chiavi di ricerca più assurde (non le più cercate, anzi!) per vedere cosa ne sarebbe saltato fuori.Per favore, chiunque dovesse arrivare fin qui lasci un commento spiegando come ci è arrivato, e – se ne ha voglia – suggerisca una nuova chiave di ricerca assurda da aggiungere alle vecchie.

Condividi – Commenti:

5 Commenti presenti su “” – Feed

  1. M@rcello;-) – 12 October 2008, 10:09 (n° 1)

    … bhè, l’ho trovata attraverso i referrer al mio blog! ;)

    … grazie per avermi linkato! :)

    ciao,
    M@;-)

  2. aar – 30 July 2009, 15:24 (n° 2)

    è rimasto in memoria nel mio browser ahahahah skiappa

  3. Giovanni Fontana – 30 July 2009, 15:28 (n° 3)

    @ aar:
    Ci avevo pure pensato, ieri, e poi ho pensato che non saresti mica stata così ciacciona.
    Invece sì.

  4. Un utente di HT – 30 October 2009, 21:20 (n° 4)

    25 March 1983, 0:00

  5. dtm – 26 June 2012, 12:35 (n° 5)

    grave falla: ci sono arrivato leggendo a ritroso – barando: una ventina di pagine le ho saltate.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.