194? No, grazie

12 March 2008, 12:24 | Alta politica | Commenti: 0

194-no-grazie.JPGIo ho sempre trovato Giuliano Ferrara molto sexy. E non ho motivo di non credergli, quando dice che Рlui Рla 194 non vuole cambiarla. La vuole applicare in toto, e semmai ̬ chi non vuole i movimenti per la vita nei consultori e negli ospedali che la vuole modificare.

Trovo quindi tutte le accuse di “voler surrettiziamente riportare a dibattito la legittimità della 194” pretestuose o sciocche, se volesse dire «cambiamo la 194» direbbe «cambiamo la 194». Avrebbe anche più probabilità di avere l’appoggio delle gerarchie ecclesiastiche, che ora gli è negato.

 

Detto questo: ma lo sa Giuliano Ferrara che gli unici due voti (pochi più di due) che prenderà, saranno quelli di persone che la 194 vogliono cambiarla eccome? Lo sa che soltanto qualche ultra-cattolico sarà solleticato da un simbolo recitante “Aborto? No, grazie”? Può non rendersi conto, Ferrara, che quando dice «sarei un matto a voler perseguire penalmente una donna che abortisce», sta dando dei matti ai suoi unici – e pochi – elettori?

– Commenti:



Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti