Chi invecchia e chi no

1 December 2009, 19:59 | Alta politica | Commenti: 8

Secondo me Greenpeace non ha evitato di fare il manifesto con Berlusconi più vecchio di 11 anni per questa campagna perché l’Italia non conta nulla, ma perché disegnarci un novantenne non sarebbe stato carino: e questo dimostra l’anomalia italiana.

– Commenti:



8 Commenti presenti su “Chi invecchia e chi no” – Feed

  1. franco rivera – 1 December 2009, 20:53 (n° 1)

    può essere, ma ne dubito ^_*

    per me il motivo è che han messo solo quelli sui quali nutrono speranze, su Berlusconi ormai da tempo nessuno ripone alcuna speranza …

    Rispondi  |  Cita
  2. sissi – 1 December 2009, 22:10 (n° 2)

    secondo me perché viste le abitudini estetiche di mister b. avrebbero dovuto farlo con pelle tiratissima e capelli fluenti…
    s.

    Rispondi  |  Cita
  3. ilGab – 1 December 2009, 23:23 (n° 3)

    Concordo con Sissi, se avessero fatto il manifesto con Berlusconi tra 11 anni sarebbe stato come quello di 20 anni fa… e non si sarebbe capito il manifesto.

    Rispondi  |  Cita
  4. Flx – 2 December 2009, 01:10 (n° 4)

    Non sarà il motivo, ma, comunque, l’Italia non conta nulla.

    Rispondi  |  Cita
  5. Giovanni Fontana – 2 December 2009, 01:49 (n° 5)

    Flx scrive::

    Non sarà il motivo, ma, comunque, l’Italia non conta nulla.

    Per fortuna.

    Rispondi  |  Cita
  6. Clara – 2 December 2009, 15:43 (n° 6)

    “Ha” evitato! Ho letto bene?

    Rispondi  |  Cita
  7. aar – 2 December 2009, 16:07 (n° 7)

    in realtà hanno fatto anche la versione con berlusconi ;)
    http://3141592.tumblr.com/post/266329932/pestoverde-blondeinside-via-emmanuelnegro

    Rispondi  |  Cita
  8. Clara – 2 December 2009, 19:08 (n° 8)

    Chiedo venia, ho letto male davvero :)

    Rispondi  |  Cita

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti