E la nebbia?

11 April 2008, 18:13 | Ogni me è politico | Commenti: 4

Uno vorrebbe liberarsi dai luoghi comuni, prestare tutta la sua apertura di vedute, non dare per scontate le cose, e poi la cruda realtà lo aggredisce: sono 72 ore che sono a Milano e non ce ne sono state 5 di fila senza la pioggia…

– Commenti:



4 Commenti presenti su “E la nebbia?” – Feed

  1. simona – 12 April 2008, 12:53 (n° 1)

    esattamente. quand’è che te ne torni al tuo paese?

    Rispondi  |  Cita
  2. Giovanni Fontana – 12 April 2008, 12:59 (n° 2)

    C’è un’unica persona che non ha titolo per fare questa domanda: quella che ha fatto il biglietto con me.

    Rispondi  |  Cita
  3. la sorella di simona – 12 April 2008, 13:10 (n° 3)

    c’hai da annà!

    Rispondi  |  Cita
  4. Francesco – 12 April 2008, 16:42 (n° 4)

    C’è da dire che nei venticinque giorni precedenti al tuo arrivo avrà piovuto due volte. Traine le conseguenze (oggi c’è il sole, comunque)

    Rispondi  |  Cita

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti