La roba susa appesa

11 August 2009, 22:15 | Ogni me è politico | Commenti: 2

Stasera su via di Grottarossa c’era un assembramento di pompieri, polizia, nettezza urbana, perché un camion dell’AMA  – di quelli che quand’ero bambino chiamavo camiòni della roba susa – nell’atto di elevare e inghiottire un cassonetto l’aveva incastrato a un cavo della luce. Immagino fosse anche pericolosissimo, ma lo vedevo dal vero e sembrava un fotomontaggio.

– Commenti:



2 Commenti presenti su “La roba susa appesa” – Feed

  1. angia – 11 August 2009, 23:47 (n° 1)

    I “camiòni” è comprensibile.
    La “roba” anche.
    Ma che diavolo intendevi con “susa”???
    A scuola scriviamo tutte le frasi buffe e gli errori involontari dei bimbi in un foglio che attacchiamo sulla porta, alcune sono davvero spassose.
    Anche i grandi non sono da meno, giorni fa ho sentito “ernia letale” al posto di “ernia iatale”. Stavo per rimanerci secca dal ridere…

  2. Giovanni Fontana – 11 August 2009, 23:48 (n° 2)

    Susa stava per sporca.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti