La terra trema

6 April 2009, 2:51 | Ogni me è politico | Commenti: 6

Di solito a quest’ora sono sveglio solo io, invece ‘sta scossa m’ha fatto vedere tutto il palazzo (ipocondriaci si può dire anche per i terremoti?) in vestaglia che scendeva a controllare che non ci fossero crepe.

– Commenti:



6 Commenti presenti su “La terra trema” – Feed

  1. V. – 6 April 2009, 08:11 (n° 1)

    pure qui tutti svegli!

  2. rosalux – 6 April 2009, 08:20 (n° 2)

    Io mi sono svegliata con tutto che tintinnava, è durato un sacco, ma non mi sono mossa dal letto!

  3. angia – 6 April 2009, 09:03 (n° 3)

    Nel 1981 dalle mie parti la terra ha tremato,per fortuna è stato breve,se no faceva dei gran danni.
    che fifa…abbiamo dovuto dormire nelle tende per alcune settimane, e anche se era giugno la notte era freddo. Anche a Bologna,tre anni fa circa,ci fu il terremoto,ma quella volta non ho avuto paura perchè la pianura padana si trova su terreni che una volta erano paludi, e qui in pianura i terremoti non sono mai disastrosi..così me ne tornai a dormire tranquilla.
    E’ davvero una bruttissima esperienza .Nel giugno 81 ho visto un muro creparsi davanti ai miei occhi…brrrr,sono scappata fuori di casa che neanche Mennea..

  4. Valentina – 6 April 2009, 12:47 (n° 4)

    io non ho sentito nulla, ma al mio paese di origine (Pizzoli,(AQ)i danni ci sono stati, i parenti sono tutti spaventati, e ancora non sappiamo come sta la nostra di casa :(

  5. Alberto – 6 April 2009, 17:17 (n° 5)

    io nel ’75 ho passato 3 notti all’agghiaccio in Friuli… quindi quei poveretti li posso capire benissimo!

  6. Alberto – 6 April 2009, 19:53 (n° 6)

    scusate, ’76!

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti