La tirannìa dei bradipi /2 – Birmania

15 May 2008, 15:12 | Alta politica | Commenti: 0

Mentre in Cina il conto dei morti per il terremoto raggiunge i 50.000, la giunta birmana si rifiuta di far entrare gli aiuti umanitari per i vicini dei 100.000 morti ciclone; l’ONU – come sempre – non fa nulla.
L’inappuntabile e feroce editoriale del WSJ, Kick out Burma of the U.N.

It’s time to kick Burma out of the United Nations. If the U.N. does not put in motion a process to suspend Burma from its U.N. membership, then, clearly, nothing is forbidden.

(via JimMomo)

– Commenti:



Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti