Segrete, draghi e palloni

1 June 2010, 16:43 | La palla è rotonda, link und recht | Commenti: 1

interesse 3 su 5

Mi rendo conto che sia un’intersezione difficile, e così a primo pensiero me ne viene in mente soltanto uno, ma se c’è qualcuno là fuori che è appassionato di calcio e anche di Dungeons & Dragons deve – ripeto DEVE – andarsi a leggere questo post, dove diversi giocatori sono raccontati come se fossero personaggi del gioco di ruolo:

Traduco qualche esempio, ma poi ci sono le storie:

Wayne Rooney: Guerriero, 37° livello, Caotico buono;
Kakà: Monaco, 39° livello, Legale Buono, equipaggiato con la Veste della Vera Appartenenza (+4 Classe Armatura, +20 velocità di movimento, +11 di reputazione fra i seguaci del Vero Credo);
Pippo Inzaghi: Mago, 19° livello, Neutrale Malvagio, equipaggiato con gli Stivali della Nascita Fortunata (+11 posizionamento in combattimento);

Gli allineamenti, comunque, sono la cosa più azzeccata c’è anche Rafa Benitez caotico neutrale e Messi neutrale: io sono sempre stato neutrale buono – che noia eh? – tipo Marco Delvecchio. Comunque io Inzaghi l’avrei messo ladro.


Altre cose sullo stesso tema:

  1. I topi non apprezzano la neutralità

Condividi – Commenti:

Un commento presente su “Segrete, draghi e palloni” – Feed

  1. farfintadiesseresani – 1 June 2010, 17:01 (n° 1)

    Ma che meraviglia.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




È piaciuto: a