Con testa no

Per chi fosse confuso dal mio ondivago pensiero sui recenti fatti alla Sapienza, eccone la summa: peggio dei contestatori del papa alla Sapienza, ci sono solo i contestatori dei contestatori del papa alla Sapienza.

Una risata (di Buttiglione) ci seppellirà

Fare la figura degli illiberali con il Papa era dura, nondimeno ci si è riusciti. Una vittoria politica di Ratzinger e della sua mossa che passerà come una magnanima rinuncia in nome della distensione culturale e sociale. E c’è chi festeggia l’autogol. Ci sono retrivi intelligenti, e retrivi sciocchi (e criminali): a uno dei due […]

«…ho appena dimostrato che niente è dimostrabile…»

Oggi sono passato al’Università e c’erano vari striscioni dei cosiddetti collettivi studenteschi contro la venuta del Papa alla Sapienza; uno in particolare mi ha dato il senso – recitava: “Il Vaticano è uno stato senza libertà di parola, non possiamo far parlare il capo di uno stato così”. La quadratura del cerchio. Ora, si può […]

Distanti saluti