Curva dritta o curva diritta?

17 October 2008, 4:37 | link und recht | Commenti: 2

Compie un anno un blog che racconta i Balcani come mi piacerebbe essere (e essere stato) in grado di raccontare la Palestina. So che chi legge i miei Distanti Saluti apprezzerà anche i suoi da un’altra zona, quasi altrettanto tumultuosa, del mondo. Qualche volta ha scritto cose su cui non sono d’accordo, ma con l’acume di giudizio che è sempre piacevole leggere; dandomi l’impressione di avere il cuore in equilibrio, senza pregiudizi bianchi o neri. Si chiama Samopravo, che vuoldire “sempre a dritto” a Pristina e dintorni.

Per festeggiare il suo compleanno ha scritto un post molto carino sulla viabilità della regione – così affine sia alle strade che alle usanze palestinesi – che vi consiglio di leggere. In conclusione ha felicitato i propri lettori con queste degne parole, alle quali da oggi mi affeziono:

Grazie a tutti quelli che hanno animato e contribuito alle numerose e accese discussioni, in cui sicuramente tutti abbiamo imparato molte cose, tra cui la pazienza.

Sarò felice di usare le stesse quando – è facile – anche Distanti Saluti compirà un anno.

– Commenti:



2 Commenti presenti su “Curva dritta o curva diritta?” – Feed

  1. Lina – 17 October 2008, 14:09 (n° 1)

    ma che blog favoloso !!!!
    ho letto solo qualcosa per questioni di tempo..
    ma mi riprometto di leggere tutto con piu’ calma appena sara’ possibile..
    ke bello il filmato dei pacs francesi !!!
    in italia siamo proprio ultimi in tutto !!!
    e che carino che sei..
    ti consigliero’ alle mie amiche single..
    anche io ho un blog che parla di questioni italiane e c’è una bella barzelletta su berlusca..
    mi sa che in campo di politica la pensiamo uguale..
    a presto
    se hai tempo dai un’occhiata qui
    http://www.adrenola.ilcannocchiale.it/
    e qui
    http://www.adrenola.ilcannocchiale.it/
    ancora complimenti
    lina

  2. samopravo – 30 October 2008, 23:54 (n° 2)

    Grazie mille del tuo post e complimenti per il tuo blog!

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti