Gerusalemme è l’unico luogo al mondo dove…

15 February 2008, 18:40 | immagina tu, Ogni me è politico | Commenti: 11

Reportage da Gerusalemme, l’unico posto al mondo dove…

(le foto si ingrandiscono con un click)



…Al lah assomiglia ad Al Gore:
allahalgore.JPG

…sono le donne ad arrampicarsi per guardare gli uomini:
le-donne-guardano-gli-uomini.JPG

…ci sono le mura della città, i muri di separazione, i muri del pianto, e i “muri” e basta:
muro-anonimo.JPG

…questo è un filo-israeliano:
filo-israeliano.JPG

…l’amore – al di là di tutto – tiene bottega:
lamore-trionfa-su-tutto.JPG

…questa è la Porta Nuova, the New Gate, visto che ha soltanto pochi secoli:
porta-nuova.JPG

…ha un senso l’espressione “come gli antichi”:
come-gli-antichi.JPG

…la gente poco raccomandabile non vuole cacciare gli ebrei, ma farli venire:
una-buona-causa.JPG

…le persone sono contentissime di essere sul teatro di una violenza:
teatro-di-una-tragedia.JPG

…non si usano i fiocchi rosa per celebrare l’evento:
vergine-maria.JPG

…non si dànno testate al muro per aver fatto una cosa sbagliata, ma anzi se ne fa una buona:
copy-of-testate-al-muro.JPG


…non si lotta in campo ma per il campo:
non-in-campo-ma-per-il-campo.JPG

…a San Valentino i messaggi d’amore non si mandano alla fidanzata, ma a Dio:
san-valentino.JPG

…le proprie passioni sono così colorate:
acquacolorata.JPG

– Commenti:



11 Commenti presenti su “Gerusalemme è l’unico luogo al mondo dove…” – Feed

  1. Vale – 15 February 2008, 20:06 (n° 1)

    ecco dove sei!!
    Ed ecco dove verrò a trovarti mooolto presto. Nel mentre attendo il tuo ritorno!
    Shalom
    Vale

  2. Gerry – 15 February 2008, 21:44 (n° 2)

    Caro Giovann, ma perchè dicevi che Obama non punta a una politica sociale, lo sai che ha proposto l’assistenza sanitaria per vecchi e bambini? Il sociale non è repubblicano in Usa, e forse neanche democratico, ma sicuramente Barak l’unico uomo per il sociale che lotta per la Casa Bianca. Saluti e buona permanenza nello Stato legittimato.

  3. Carlo Traina – 17 February 2008, 23:51 (n° 3)

    Ciao Giovanni,
    bel reportage (é ora che ti registri su Flickr).
    … però quella foto del campo con l’orizzonte storto … ;-)
    Un abbraccio

  4. Mettere ordine | Distanti saluti – 13 March 2008, 18:40 (n° 4)

    […] su Obama e quello sul signor 13 nomi, vanno negli Scritti altrove. Il reportage da Gerusalemme, con richiami alla neve e al coaching, va nelle […]

  5. giovanna – 13 March 2008, 21:15 (n° 5)

    il fiocco rosa e il muro sono i migliori!

  6. sabrina – 23 July 2008, 22:07 (n° 6)

    da, a fost totul cum trebuie…

  7. Lorenzo Panichi – 15 November 2008, 11:52 (n° 7)

    sbaglio o il tizio alle tue spalle potrebbe rivelarsi nipote palestinese di JFK?

  8. Giovanni Fontana – 15 November 2008, 12:56 (n° 8)

    Se sì, di sicuro non l’ha fatto con Marilyn Monroe!

  9. AAR – 25 January 2009, 23:21 (n° 9)

    il filo-israeliano è fantastico….

  10. Alberto Lupi – 4 May 2009, 03:02 (n° 10)

    Concordo, a parte Ferrara (Emilia Romagna) Gerusalemme e’ il posto migliore al mondo.

  11. Alberto – 4 May 2009, 08:26 (n° 11)

    Se potessi andarci a vivere, domani sarei lì!

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.