Ma manco provinciali?

1 April 2009, 4:38 | Diario dalla Palestina | Commenti: 14

In questo momento la notizia d’apertura della home della CNN è il barcone di libici diretto in Italia, che è affondato poco dopo la partenza, causando la morte di almeno 200 persone:

cnn

Su Repubblica.it è la quarta notizia, su Corriere.it la quinta, su lastampa.it addirittura la settima. Non metto lo screen perché, in tutti e tre i casi, è talmente in basso che non ci arriva l’alt+stamp.

– Commenti:



14 Commenti presenti su “Ma manco provinciali?” – Feed

  1. Valentina – 1 April 2009, 08:18 (n° 1)

    Il che è alquanto esplicativo di un sacco di cose che riguardano la nostra cara penisola e la sua informazione.

  2. Androkos – 1 April 2009, 09:29 (n° 2)

    Io ho aperto Repubblica verso le nove di mattina ed era la prima notizia, lo ricodo perché ero di fretta ed è l’unica che ho fatto in tempo a leggere. Poi non so per quanto l’abbiano lasciata lì – sicuramente almeno fino alle nove – per sostituirla con notizie decisamente più importanti.

  3. Androkos – 1 April 2009, 09:35 (n° 3)

    Volevo dire che l’ho aperta alle otto (dovrebbero istituire anche per i commenti l’aggeggino di Gmail di cui ieri)

  4. Rita – 1 April 2009, 09:40 (n° 4)

    ora, che son le dieci e mezza, la notizia sull’home del corriere non c’è più.
    E’, naturalmente, più importante il G20.
    Ch’amarezza…

  5. angia – 1 April 2009, 10:00 (n° 5)

    Ma cosa vuoi che importi agli italiani di centinaia di esseri umani morti in quel modo?
    E’ più importante l’economia,la politica,il nulla,il vuoto che ci soffoca tutti.
    “Oggi pietà l’è morta…”
    Una signora delle mie parti non mangia più il pesce perchè si schifa di mangiare animali che hanno mangiato cadaveri che galleggiano nel mare del canale di Sicilia.Quel tratto di mare è una immensa fossa comune.
    E nessuno fa niente,ogni tanto i pescatori buttano in mare corone di fiori,per umana pietà.

  6. Francesco Costa » Notizie di colore – 1 April 2009, 10:04 (n° 6)

    […] appassionati di cronaca nera, così come i loro lettori – snobbano le notizie in cui i morti non sono […]

  7. Alberto – 1 April 2009, 10:10 (n° 7)

    non so se importa a qualcuno: Avvenire prima pagina…

  8. Giovanni Fontana – 1 April 2009, 14:02 (n° 8)

    Alberto ha scritto:

    non so se importa a qualcuno: Avvenire prima pagina…

    E ti dirò, come pregiudizio positivo, che non mi stupisce. Sull’immigrazione la Chiesa pensa – più o meno – quello che penso io: ti potrei dire che non c’è bisogno di essere credenti per crederlo, ma non è quello il problema. Per quello ho scritto che il problema, principale, è l’Islam. Dopodiché se tutte le cose ridicole credute al mondo fossero inoffensive, beh, direi che sono cose ridicole, ma non direi che bisogna cambiarle.
    Dopodiché io spero che tu, in quanto cattolico, abbia quei sentimenti di solidarietà non perché te lo dica la Chiesa (meritevolmente), ma perché spinto personalmente.

  9. Alberto – 1 April 2009, 14:32 (n° 9)

    @ Giovanni Fontana:
    è chiaro che non devo presentare il mio curriculum vitae in materia di solidarietà, quando una persona ha fame non mi interessa di che religione è, gli do da mangiare e basta
    :-) e così anche per tutti le altre necessità

  10. Giovanni Fontana – 1 April 2009, 14:34 (n° 10)

    Alberto ha scritto:
    quando una persona ha fame non mi interessa di che religione è

    Ne sono convinto (davvero!) non ti chiedevo questo: lo fai perché te l’ha detto il Papa o Gesù, o perché lo “senti” intimamente?

    Io credo la seconda.

  11. Alberto – 1 April 2009, 15:48 (n° 11)

    @ Giovanni Fontana:
    ma perchè me lo dice il Papa no? ahahah, perchè è mio fratello, perchè l’ha detto anche Gesù, non me ne vergogno, quando, per le vicissitudini della vita, ho il cuore un po’ duro, allora il Vangelo mi da una sveglia

  12. Max – 1 April 2009, 22:20 (n° 12)

    >allora il Vangelo mi da una sveglia

    hey, we get to choose our poison!

  13. Solo la CNN non è abituata « Crossmode – 2 April 2009, 08:04 (n° 13)

    […] (Qui la fonte). […]

  14. Alberto – 2 April 2009, 10:05 (n° 14)

    Max ha scritto:

    >allora il Vangelo mi da una sveglia
    hey, we get to choose our poison!

    allora avveleniamoci pure…
    infondo quando sei malato non ti prendi un “antibiotico”? a buon intenditore poche parole ;-)

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti