Recuperare Rojadirecta e le tab chiuse per sbaglio

4 February 2011, 10:55 | Gruppo misto, link und recht | Commenti: 7

interesse 2 su 5

Visto che, nelle ultime ore, ho guadagnato la venerazione di almeno quattro persone soltanto riferendo questi due fatti, li scrivo anche qui, confidando che avrò orde di accoliti che mi innalzino a loro profeta:

  1. Rojadirecta funziona ancora: basta andare su rojadirecta.es anziché .org
  2. se, per sbaglio, chiudete una tab in cui avevate scritto delle cose importantissime, la potete recuperare premendo ctrl+shift+t

– Commenti:



7 Commenti presenti su “Recuperare Rojadirecta e le tab chiuse per sbaglio” – Feed

  1. Sid – 4 February 2011, 11:39 (n° 1)

    ctrl+shift+t su Chrome

  2. aar – 4 February 2011, 11:39 (n° 2)

    Che roba è rojadirecta?

    La cosa della tab è vecchia come il mondo, e comunque non recuperi un cavolo se stavi scrivendo una email su libero, per esempio.

    Qualche altra ragione per innalzarti come profeta!?

    Cmq questo post si merita il tag “geek”/ “nerdland”

  3. Sid – 4 February 2011, 11:40 (n° 3)

    (sperando di riuscire a rubarti un po’ di venerazione)

  4. Giovanni Fontana – 4 February 2011, 12:17 (n° 4)

    @ Sid:
    Sì, era un refuso! Ho corretto.

  5. Ila – 4 February 2011, 12:29 (n° 5)

    @ Giovanni Fontana:
    E io che ci avevo provato più e più volte secondo refuso, sentendomi un’inetta provetta.

    Sid for preSident.

  6. pino-masterflash – 4 February 2011, 23:38 (n° 6)

    ti stimo fratello! :-)

  7. Stefano – 8 February 2011, 16:25 (n° 7)

    Collina col cartellino rosso sull’homepage di rojadirecta è fantastico.

Vuoi lasciare un commento?
Bene, e grazie! Questo blog crede nella persuasione – ama le discussioni e chi le fa. Si discute per cambiare idea o per dare la possibilità agli altri di cambiarla. Perciò, più della tua opinione, ci interessano le ragioni che la sostengono, ciò che potrebbe far cambiare idea anche a noi. E tu? Potresti cambiare idea? Se la risposta è no, è inutile partecipare alla discussione – hai già deciso di non farlo.




Distanti saluti